1
2
3
4
1

Giada verde

2

Agata bianca

3

Perlina in ceramica

4

Inserti in argento

NB. Le immagini ed i colori dei prodotti offerti in vendita su clammy.it
potrebbero non essere corrispondenti a quelli reali per effetto del monitor utilizzato.

iVietresi Furore

€ 37,00

  • Giada verde 8mm
  • Agata bianca 8mm
  • Perlina in ceramica 12mm
  • Inserti in argento
GIADA

Sulla Giada esiste una ricca tradizione di leggende orientali, tanto che in Cina si usa ancora donare un oggetto di Giada ad un nascituro, come protezione ed augurio di prosperità. La varietà di colori ed i numerosi appellativi – spesso usati impropriamente – hanno creato confusione ed incertezza attorno a questa bellissima pietra. Il termine Giada indica due tipi di materiali: la Nefrite  e la Giadeite. La Nefrite può presentare varie tonalità di colori: dal nero al verde scuro, dal marrone al giallo e al bianco. La Giadeite, invece, può essere verde, gialla, porpora, rosa, bianca, arancio, bluastra, marrone e grigia. La più ricercata è quella verde brillante, conosciuta come Giada Imperiale.

Segno zodiacale: TORO

AGATA

L’Agata è una gemma molto desiderata fin dai tempi antichi, sia per la sua bellezza sia per la sua durezza: in Oriente era usata già nel 3000 a.C. Nell’Antica Roma erano particolarmente amate le Agate intagliate.
Nella Bibbia l’Agata viene citata nel secondo libro di Mosè come una delle gemme del pettorale di Aronne. Anche nel Medioevo l’Agata è stata una gemma particolarmente amata. Era usanza, ad esempio, legare un’Agata alle corna dei buoi come influsso positivo per il futuro raccolto.
Le Agate mostrano striature colorate sulla loro superficie; i singoli strati di queste meravigliose bande colorate possono essere trasparenti o anche opachi con una forte fluorescenza dalle tonalità gialle, bianche o marroni.

Segno zodiacale: GEMELLI | CANCRO

PERLINA IN CERAMICA

Perlina realizzata una ad una a mano, in modo completamente artigianale, nei tradizionali disegni della ceramica vietrese, usando le migliori materie prime.

ARGENTO 925

L’argento è un metallo nobile, apprezzato per la sua malleabilità, ma è proprio questa caratteristica a renderlo deteriorabile. Per aumentarne la resistenza, all’argento vengono aggiunti altri metalli. In tal senso, il numero 925 sta a indicare che il metallo è la combinazione del 92,5% di argento e del 7,5% di un altro metallo, solitamente rame. È l’argento più prezioso che si possa usare in gioielleria, ed è la garanzia che ci troviamo di fronte all’argento dalle qualità più alte.

Svuota
© Copyright - Clammy® di Domenico Viscido | P.IVA 05515440658 - Numero REA SA - 452156